In questo periodo di ri-avvio delle attività dopo la pausa estiva, mi sono tuffata dentro la formazione aziendale.

Dal mio “Emozioni in corso“:

Parlare di emozioni potrebbe essere – dovrebbe essere – naturale, normale, un’esperienza quotidiana.

Penso, invece, a quando ho cominciato ad occuparmi di formazione aziendale: mi ero sentita in difficoltà a parlare di emozioni in azienda, come se quello fosse per eccellenza un luogo deputato al solo pensiero. Eppure, quanto le emozioni influenzano anche le decisioni aziendali, quanto entrano nel dialogo, nel conflitto, nell’incontro con colleghi e clienti


Guarda il mio Video sul tema! >>


Se segui Daniel Goleman – uno dei pionieri in questo campo – su Linkedin, vedrai che ha fatto di questo tema il suo BRAND: “What make a Leader? Emotional and Social Intelligence“.

Che cosa fa sì che un leader sia tale? L’intelligenza emotiva e sociale.

Risultati immagini per goleman

 

Non tutte le Aziende sono pronte ad avventurarsi in questa selva oscura!

La produzione spesso è messa al vertice delle attenzioni e si pensa spesso che fermarsi – fermare la produzione – per dedicarsi a questi temi sia una PERDITA DI TEMPO. Intendo che questo pensiero arriva non solo dal vertice, ma anche dai collaboratori stessi. Ho visto mille volte corsisti che entrano svogliati in aula, preoccupati di sentirsi propinare una “lezione-predicozzo” o la sviolinata del formatore sulle sue stesse abilità.

No, non è questa l’Intelligenza emotiva e sociale: innanzitutto viene fatta sperimentare ai partecipanti, con coinvolgimento.

Il coinvolgimento, la possibilità di parlare e di dire la tua sono grandi grandissime forze motrici: la sensazione di essere ascoltato e che le proprie idee in azienda valgano sono i fuochi ardenti della produttività.

Pensaci.

Quando ti senti più portato a produrre? Quando hai voglia di essere davvero ancor più parte del mondo aziendale a cui appartieni?

La MOTIVAZIONE, la COESIONE con i tuoi colleghi, l’AFFINITA’ con il Direttivo non sono miracoli. Vanno costruiti giorno per giorno. E se un Dirigente sente che questi mancano, non può sperare che si sviluppino da sè. Probabilmente deve davvero mettersi a pensare che – se non date, se non recuperate o costruite ex novo – ADDIO PRODUZIONE.

 

> Goleman su Linkedin

> Persone Efficaci in Azienda