Thomas Gordon

Psicologo clinico, allievo di C.Rogers (1918 - 2002)

"Ho scoperto di poter avvicinare o

allontanare le persone ma,

in ogni caso, di dovermici relazionare...

Se desidero veramente migliorare la mia vita,

devo migliorare la qualità delle mie relazioni...

e ciò dipende da me "

 
 

Genitori efficaci, Insegnanti efficaci, Persone efficaci,


Thomas Gordon fu allievo di Carl Rogers, fu uno dei padri fondatori della Psicologia Umanistica, corrente Psicologica in cui si evidenzia l'importanza delle risorse e delle potenzialita' insite in ogni Individuo.

• E' stato candidato al Premio Nobel per la Pace per ben tre anni consecutivi 1997, 1998 e 1999 grazie al valore della sua opera rivolta alla Famiglia e alla Scuola con l'obiettivo di facilitare un clima relazionale democratico e pacifico per lo Sviluppo delle potenzialità della Persona.

• Negli anni '60 decise di popolarizzare l'opera di C.Rogers, a partire dalla riformulazione dei concetti accademici in un testo facilmente leggibile dalle persone. Il suo Editore vi appose la dicitura "FUNZIONA!": era "GENITORI EFFICACI", cui seguì "INSEGNANTI EFFICACI" e "RELAZIONI EFFICACI".
Fu un successo mondiale, ad oggi il suo Metodo è diffuso in tutto il Mondo dal Gordon Training International

• In Italia l'Istituto IACP è l'unico licenziatario dell'impostazione nota come Metodo Thomas Gordon, che può essere proposta esclusivamente da Formatori Autorizzati che hanno conseguito un Diploma di Counselling e hanno in seguito frequentato un successivo Training di un anno a Roma.

Curiosità

Anche se si chiama Metodo, non può essere considerato una tecnica della comunicazione, rientra in quello che Rogers chiamava "Modo di essere". Ovvero prevede una conoscenza di se stessi e un avvicinamento umano e prezioso nei confronti degli altri che ci circondano.


Programma e Abilità

Modulo 1: Il Rettangolo del Comportamento
IMPARERAI A >> distinguere comportamento da giudizio e riconoscere di chi è il Problema

Modulo 2: Le Barriere alla Comunicazione
IMPARERAI A >> riconoscere le Barriere che ostacolano la comunicazione

Modulo 3: L'Ascolto Attivo
IMPARERAI A >> mettere realmente in atto l'Ascolto Attivo, esercitandoti con i tuoi compagni di corso e con il Formatore

Modulo 4: L'Area Non Problematica
IMPARERAI A >> utilizzare L'Autorivelazione ovvero a valorizzare il Positivo nelle relazioni

Modulo 5: L'Area dei Conflitti
IMPARERAI A >> utilizzare i Messaggi Positivi di Confronto

Modulo 6: Prevenire e gestire i Conflitti
IMPARERAI A >> gestire le Resistenze degli altri con il Cambio di Marcia

Modulo 7: Il WIN-WIN
IMPARERAI A >> riconoscere i Bisogni dell'altro e a esprimere i tuoi con il WIN-WIN

Modulo 8: I Conflitti di Valori
IMPARERAI A >> utilizzare e scegliere le 8 opzioni di gestione dei Conflitti (di Valore)